[Discussioni] opinione: puó un ente pubblico, chiedere uno specifico database ?

Cesare Brizio cesare.brizio a redturtle.it
Mar 9 Giu 2015 15:27:49 CEST


Buongiorno Daniele, sono molto colpito dalla chiara e competente
esposizione, e mi permetto di chiedere un approfondimento.

Radicalizzando il concetto giusto al fine di afferrarne tutte le
implicazioni: posso "obbligarli" a usare una tecnologia che "non vogliono"?
Posso obbligarli a acquisire una soluzione che non si integra nel loro
database? Posso obbligarli a spendere soldi per studiare il database che
gli voglio fornire io, che magari loro non conoscono?

In altri casi, osservo anche che la griglia di assegnazione dei punti
tecnici (che non ho esaminato) spesso  usata per "dire senza dire": pur
senza "*menzionare una fabbricazione o provenienza determinata o un
procedimento particolare n far riferimento a un marchio, a un brevetto o a
un tipo, a un'origine o a una produzione specifica che avrebbero come
effetto di favorire o eliminare talune imprese o taluni prodotti*" non
nomini il vendor ma elenchi feature specifiche di quel solo tipo di
database: tutto ci  ammissibile???

Grazie, a presto







*Cesare Brizio - RedTurtle*
http://www.linkedin.com/in/cesarebrizio
twitter: @cesarebrizio skype: cesare.brizio
e-mail: cesare.brizio a redturtle.it
website: http://www.redturtle.it Phone: +39 0532 1915958
Mobile: +39 338 1480830

2015-06-09 15:01 GMT+02:00 Daniele Micci <daniele.micci a tiscali.it>:

> Possono farlo nei casi in cui la legge glielo consente. L'articolo 34,
> paragrafo 8, della direttiva 2004/17/CE (ripreso integralmente in Italia
> dal comma 13 dell'articolo 68 (Specifiche tecniche) del decreto
> legislativo 12 aprile 2006, n. 163), stabilisce che A meno di non essere
> giustificate dall'oggetto dell'appalto, le specifiche tecniche non possono
> menzionare una fabbricazione o provenienza determinata o un procedimento
> particolare n far riferimento a un marchio, a un brevetto o a un tipo, a
> un'origine o a una produzione specifica che avrebbero come effetto di
> favorire o eliminare talune imprese o taluni prodotti. Tale menzione o
> riferimento sono autorizzati, in via eccezionale, nel caso in cui una
> descrizione sufficientemente precisa e intelligibile dell'oggetto
> dell'appalto non sia possibile applicando i paragrafi 3 e 4; una siffatta
> menzione o un siffatto riferimento sono accompagnati dall'espressione "o
> equivalente".
> Nel caso, sul sito  pubblicata la seguente coppia domanda/risposta (data
> 12-20 maggio): Q: Annex 9 - EFSA uses mainly oracle. Is Oracle a
> blocking issue for this tender? - A: Yes, Oracle is a blocking issue
> considering the fact that, after its final delivery, the database might be
> maintained and updated by EFSA and might be integrated in a wider EFSA
> database. Personalmente ritengo che la motivazione addotta (EFSA usa
> "mainly" Oracle; il database "might be maintained and updated" da EFSA e
> "might be integrated" in un pi ampio database) non sia sufficiente ad
> integrare l'eccezionalit richiesta dalla disciplina applicabile.
> Potreste provare a partecipare, impugnando poi il prevedibile atto di
> esclusione. Va per considerato che l'EFSA  una Agenzia europea: a meno
> che nel bando non sia specificato diversamente (non ho verificato), ad esso
> si applicano le norme unionali, eventualmente integrate dal diritto
> sostanziale italiano (l'Agenzia ha sede a Parma). Eventuali controversie
> sono devolute alla giurisdizione del Tribunale dell'Unione europea.
> In alternativa, qualche Associazione potrebbe scrivere una lettera aperta
> contestando la ritenuta violazione delle norme ed invitando l'Autorit a
> ritirare il bando ed a ripresentarlo emendato.
>
> Daniele Micci
>
>
> Il giorno 8 giugno 2015 16:34, m <m a pavis.biodec.com> ha scritto:
>
>> Salve
>>     mi riferisco a questo
>>
>>     https://etendering.ted.europa.eu/qa/question.html?questionId=7423
>>
>> in sostanza l'EFSA vuol far fare un database e chiede che sia Oracle
>>
>>  possibile imporre la scelta di un vendor specifico ? soprattutto in un
>> caso come questo (che dal link sopra esposto non si evince, ma dalla
>> lettura di tutto il tender si) in cui il progetto sia la costruzione di
>> un sistema ex-novo (per semplificare: va a sostituire una marea di file
>> excel)
>>
>> nel caso sia un atto illegittimo, come ci si pu tutelare, e chiedere di
>> partecipare al bando con una soluzione diversa ?
>>
>> thanks
>>
>> --
>>  .*.                            finelli
>>  /V\
>> (/ \) --------------------------------------------------------------
>> (   )       Linux: Friends dont let friends use Piccolosoffice
>> ^^-^^ --------------------------------------------------------------
>>
>> * bma wonders if this will make the Knghtbrd .sig
>> _______________________________________________
>> http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
>> Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
>>
>> Questa  una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
>> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
>> le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
>>
>
>
> _______________________________________________
> http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
> Totale iscritti: 368 al 06/11/2010
>
> Questa  una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
> I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
> le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: <http://lists.softwarelibero.it/pipermail/discussioni/attachments/20150609/bc253c5c/attachment.html>
-------------- parte successiva --------------
_______________________________________________
http://lists.softwarelibero.it/mailman/listinfo/discussioni
Totale iscritti: 368 al 06/11/2010

Questa  una lista di discussione pubblica aperta a tutti.
I messaggi di questa lista non rispecchiano necessariamente
le posizioni dell'Associazione per il Software Libero.


More information about the discussioni mailing list